Tu sei qui

Romanzi in città

Versione stampabileVersione PDF

ROMANZI IN CITTÀ

 

            Romanzi in città si pone l’obiettivo di appassionare i ragazzi alla lettura e, nello stesso tempo, di rendere il liceo promotore di attività e eventi culturali per il nostro territorio in sinergia con altre istituzioni pubbliche e private. L’idea è molto semplice: ogni classe legge un romanzo, e poi lo commenta in un incontro con un lettore “speciale”, proveniente da diversi ambiti professionali, che ha scelto proprio quel titolo per passione, curiosità, sfida. Sono infine previsti due eventi legati ai temi dei romanzi scelti per quest’anno: musica e cucina; verranno quindi organizzate due serate di letture alternate, rispettivamente, a esibizioni musicali e degustazioni.

            Romanzi in città si articola in tre momenti.

            Il primo momento, Lettura in classe e suggestioni, è squisitamente scolastico: ogni classe legge un romanzo per poi discuterlo e approfondirlo insieme al proprio docente di lettere, seguendo gli spunti forniti dai testi. La finalità è quella di mettere in luce il valore artistico del libro al di là di un puro giudizio soggettivo, sottolineandone le caratteristiche peculiari che ne fanno un’opera letteraria. L’ideale sarebbe poi dare origine ad uno scambio di citazioni fra studenti all’interno dell’Istituto.

            Il secondo, Salotto letterario, consiste in una chiacchierata tra gli studenti e un invitato che ha letto il loro stesso romanzo. Gli ospiti appartengono alle più disparate realtà professionali, ma sono tutti accomunati da un’unica passione: la lettura. E l’obiettivo dell’incontro con i ragazzi è proprio quello di trasmettere l’amore per i libri e far capire che la letteratura è una parte fondamentale della vita di noi tutti.

            Infine il terzo momento, Sensi narrati, trasforma l’esperienza privata della lettura in un evento aperto alla città, in cui la letteratura si compenetra alla musica e all’arte culinaria. Due gli eventi previsti.

            Il primo il 16 maggio, alle ore 18:30, presso l’agriturismo Le Garzide. Alcuni studenti si cimenteranno come cuochi realizzando i piatti evocati nei romanzi letti, ad esempio le celebri madeleinnes di Proust. Dopo il successo lo scorso anno scolastico del progetto Verso Expo 2015, gli esercenti delle realtà enogastronomiche della tradizione cremasca che vi avevano aderito ritornano a mettere a disposizione degli studenti le loro cucine e la loro sapienza culinaria. Partecipano l’agriturismo Le Garzide, la Drogheria Tea Shop Camelia, la panetteria-gastronomia Spreafico, la panetteria Marazzi, la pasticceria Denti, la pasticceria Radaelli, la salumeria Scandelli, il ristorante Mei; ad essi si aggiunge la gelateria Bandirali. Nella serata gli assaggi saranno intervallati da letture di passi dei romanzi a cura di Dario Leone, affermato attore teatrale e cinematografico.

            Il secondo evento sarà l’8 giugno, alle ore 20:00, presso i chiostri del Sant’Agostino a Crema. La serata sarà allietata dai musicisti del liceo, organizzati in esibizioni singole, a coppie o di gruppo, e dalle band della Scuola di musica Claudio Monteverdi di Crema, dirette dai maestri Gianni Satta e Fabrizio Trullu, jazzisti e compositori di fama internazionale. Gli artisti riprodurranno i brani musicali citati o evocati nei romanzi letti, mentre gli attori Martina Biancardi, Valeria Fornoni, Chiara Ciofetti, Franco Mengozzi e Davide Zemiti leggeranno alcuni passi estrapolati dagli stessi.

 

            Il progetto prevede anche una serie di eventi off in collaborazione con enti pubblici e privati. È già stata organizzata una serata insieme alla Libreria Mondadori, in cui saranno presenti due special guest: gli scrittori di gialli Giulio Massobrio (affermato e celebre giallista alessandrino, finalista del premio Bancarella 2015) e Giampiero Del Corno (milanese, informatico di professione, appassionato lettore e autore di polizieschi).

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.